fbpx
, Architetti, Architetti, Coworking, Coworking, Design

Il Bradbury Building diventa un coworking

Il Bradbury Building è un’opera architettonica da non perdere, uno dei pochi edifici storici rimasti a Los Angeles. Costruito alla fine del XIX secolo, è stato dichiarato patrimonio architettonico della città.

Fu progettato dall’architetto George Wyman su commissione del magnate del settore minerario, poi imprenditore immobiliare, Lewis Bradbury.

Mentre l’involucro esterno è piuttosto classico, in mattoni e terrecotte, aperture regolari e modanature, all’interno lo spazio è di una incredibile modernità. Infatti entrando si apre un grande atrio a cinque piani con copertura vetrata, ascensori a vista, ringhiere di scale e passerelle in ferro battuto, probabilmente realizzati in Francia.

Uno spazio così ricco situato nella capitale mondiale del cinema, non poteva non essere utilizzato per girare scene memorabili di  decine di film e serie televisive a partire dagli anni Quaranta. Sicuramente in cima alla lista delle scene memorabili c’è quella di Blade Runner. https://www.youtube.com/watch?v=8L_HCLHcv2E

Ora questo splendido pezzo di architettura, è diventato un coworking della catena NeueHouse.

Gli spazi sono suddivisi in uffici privati, sale eventi, sale riunioni, la galleria è un’area comune. Qui i coworkers hanno a disposizione caffetteria, bar, sala privata per il pranzo, cabine telefoniche e area benessere. Naturalmente per formare la community, non mancano i laboratori e l’organizzazione di eventi culturali e formativi.

Nel progetto, dello studio DesignAgency sono stati preservati materiali e gli elementi originari,  le scelte di interior design appaiono raffinate ed eleganti, che si inseriscono in modo naturale con l’architettura. Naturalmente non manca la luce naturale, che inonda gli spazi comuni e li avvolge.

Mi sembra interessante che un edificio di qualità diventi un coworking, proprio nello stato, la California, dove i coworking sono nati. E’ evidente che operazioni ed investimenti di tale portata non facciano altro che confermare il valore di questo tipo di realtà. In un mondo sempre più fluido, il coworking è sicuramente e lo sarà sempre di più, una risposta concreta alle esigenze contemporanee.

Emanuela Bonfili

Vuoi condividere il post?

Ti è piaciuto? Condividi l'articolo!

0Shares
0 0

Post Your Thoughts