fbpx
, Workshop

Spazio Concrete a MFR19 Laboratorio sulle antiche tecniche di stampa fotografica

Marzo sarà il mese della fotografia a Roma e a  Spazio Concrete siamo orgogliosi di prendere parte a questa nuova magnifica iniziativa, attraverso l’offerta di spazi per mostre e workshop.

Il 28 febbraio si parte con l’inagurazione della mostra “Antiche tecniche di stampa fotografica“, autori Salvatore Abate, Anna Melnikova, Raffaele Alecci.

Domenica 3 marzo laboratori sulle antiche tecniche di stampa fotografica.

Domenica 3 marzo 2019,  si terrà dalle ore 11:30 alle ore 13:00 il laboratorio sulle antiche tecniche di stampa fotografica. L’evento verrà ripetuto, con il medesimo programma, nel pomeriggio stesso dalle ore 15:30 alle ore 17:00

Tale evento costituisce una occasione unica per conoscere antiche metodiche impiegate agli albori della fotografia. Verrà fatto un salto nel passato di quasi due secoli,  esplorando   un periodo importante e affascinante della storia della fotografia: saranno presentati i principali protagonisti e verranno illustrate le principali antiche tecniche di stampa,  oggi riscoperte e praticate da un numero sempre crescente di appassionati.

Il laboratorio si articolerà in tre momenti distinti: nel primo, mediante l’utilizzo di materiale multimediale, verrà fornita una introduzione storica al periodo,  che va dalla nascita della fotografia fino ai primi anni del ‘900.

In un secondo momento verranno illustrate le principali tecniche di stampa e le modalità di realizzazione delle stesse, partendo dall’esame e dall’analisi delle opere esposte a Spazio Concrete. Ogni partecipante verrà guidato nella visione di ogni singola realizzazione. Potranno così essere apprezzate qualità tecniche ed estetiche di opere caratterizzate da una indubbia unicità e dal sapore antico della materialità.

Nel terzo ed ultimo momento dell’evento verrà effettuata una dimostrazione pratica di una cianotipia: dalla stesa all’esposizione e allo sviluppo; i partecipanti avranno così modo di vedere come più di 150 anni fa venivano realizzate le stampe fotografiche a contatto.

Il laboratorio sarà tenuto da Salvatore Abate, fotografo di Verona, appassionato di antiche tecniche  nonché divulgatore presso associazioni e circoli fotografici  sulla storia delle origini della fotografia e sul pittorialismo. Ha esposto le sue opere in numerose personali in Italia e all’estero. Collaboratore DID della Fiaf e membro del Gruppo Rodolfo Namias.

info@salvatoreabate.com

www.salvatoreabate.com

#MFR19

Vuoi condividere il post?
error